ODISSEOSPACE   ASSOCIAZIONE RICONOSCIUTA DAL MPI PER LA FORMAZIONE: RILASCIA ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE RICONOSCIUTI AI FINI DELLO SVILUPPO DELLA CARRIERA    


I Nostri Servizi
Iniziative
Agenda
Collaboriamo con...
Rubriche
Rassegna Stampa
Come Contattarci
 

Username:

Password
CONGRESSO NAZIONALE di Space Renaissance Italia: Spazio senza frontiere
8-9 Maggio 2014 - Campus Bovisa-La Masa, aula L06


 

STAGE AL POLI – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali:
conoscere e sperimentare dal vivo”  – scadenza iscrizione 10 maggio 2014

OdisseoSpace di Milano, presenta il progetto
"STAGE AL POLI" Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali: conoscere e sperimentare dal vivo, un percorso estivo rivolto a studenti delle classi quarte di Istituti Secondari di II grado interessati a conoscere gli indirizzi di studio del Corso di Ingegneria Aerospaziale, frequentare i laboratori del Dipartimento, ed avere l'opportunità unica di effettuare attività sperimentali in ambito aeronautico o spaziale.
Per iscriversi, inviare la scheda e l'elaborato a segreteria@odisseospace.it
Scheda Informativa

 

Seminario del Prof. Bignami - Presidente di INAF - Istituto Nazionale di
Astrofisica

Il Prof. Bignami terra' un incontro con gli studenti delle scuole
superiori sul tema dell'energia.
L'incontro si terra' lunedi' 7 aprile alle ore 15 - Settore Didattico -
Aula 200 -Via Celoria 20 Volantino >>>

 

“STAGE AL POLI – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali:
conoscere e sperimentare dal vivo”  – scadenza iscrizione 15 maggio 2013

OdisseoSpace di Milano, presenta il progetto "STAGE AL POLI" Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali: conoscere e sperimentare dal vivo, un percorso estivo rivolto a studenti delle classi quarte di Istituti Secondari di II grado interessati a conoscere gli indirizzi di studio del Corso di Ingegneria Aerospaziale, frequentare i laboratori del Dipartimento, ed avere l'opportunità unica di effettuare attività sperimentali in ambito aeronautico o spaziale. Per iscriversi, inviare la scheda e l'elaborato a segreteria@odisseospace.it
Scheda Informativa

Campi estivi residenziali luglio 2013 - 11-14 anni: aperte le iscrizioni
  • ASTROWEEK – Saint Barthélemy Nus (Valle d’Aosta) – 1600 m
    Luogo ideale per l’osservazione astronomica grazie a un bassissimo inquinamento luminoso e all‘elevata insolazione, i giovani astrofili si cimenteranno con le prime osservazioni del cielo diurno e notturno, impareranno a riconoscere stelle e pianeti, sapranno orientarsi con l’aiuto di strumenti costruiti con le proprie mani. Il tutto in uno scenario naturale di selvaggia bellezza. Volantino >>>

  • GREENWEEK - Pian del Tivano, Sormano (COMO) –1100 m
    Una settimana tutta da vivere per i curiosi della Natura, avventura e divertimento in rifugio. Un modo per i ragazzi di entrare in contatto con la natura, giocare e correre all’aria aperta, vivere mille avventure ed esplorare posti nuovi, ma anche per imparare a stare con gli altri, divertirsi e superare i propri limiti. Volantino >>>

Celebrazione della settimana mondiale dello spazio 4 - 10 Ottobre

Space Week BannerOgni anno, dal 4 al 10 ottobre, ha luogo la Settimana Mondiale dello Spazio (World Space Week), evento proclamato dall’ONU per celebrare i contributi che lo spazio, la scienza e la tecnologia portano al miglioramento della condizione umana.

Continua >>>>

Payload dell’ITIS Geymonat di Tradate (VA) in orbita
Il 17 agosto 2011 è stato lanciato con successo dalla base russa di Yasny il microatellite EDUSAT dell'Agenzia Spaziale Italiana (ASI), realizzato a cura del Prof. Filippo Graziani, Preside della Scuola di Ingegneria Aerospaziale dell’Università degli Studi La Sapienza di Roma.

Il satellite aveva a bordo tra i vari esperimenti anche un sensore di temperatura progettato dall'istituto secondario Geymonat di Tradate (VA) che lo ha realizzato in collaborazione con il Prof. Filippo Graziani e l’Associazione ODISSEOSPACE di Milano, nel quadro del progetto nazionale “PRO.SAT: Progettare e costruire un payload per un satellite dell’Università La Sapienza di Roma” co-finanziato dal Ministero dell’Istruzione e della Ricerca.

Il progetto ha permesso una integrazione tra scuola, Università, enti di formazione e industrie spaziali e dei rispettivi know-how: pedagogico, scientifico, tecnologico, ed ha offerto agli studenti un percorso di ricerca-azione contestualizzato: cosa significa studiare in università, lavorare in azienda, affrontare e dare risposta a un compito di realtà. Ha offerto nel contempo al team di docenti che ha affiancato gli studenti in questo affascinante viaggio, un percorso di formazione e aggiornamento attraverso una metodologia hands-on.

La dimensione dello Spazio è divenuto l’ambiente stimolante in cui la sfida tecnologica assume rilievo, sia per una presa di coscienza dei propri interessi, sia per capire che esistono nicchie di alta professionalità, che richiedono percorsi mirati e motivazioni forti.

Conclusi i nuovi percorsi di orientamento alla scelta unversitara

Si sono conclusi i workshop estivi rivolti agli studenti delle classi quarte superiori per un orientamento attivo alla scelta universitaria. I progetti, che hanno avuto grande partecipazione e soddisfazione da parte degli studenti, sono

  • “Viaggio al centro della galassia” con INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) - Osservatorio di Brera e IASF (Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica, Sezione di Milano ''G.Occhialini'' ); Thales Alenia Space – Torino; Media Lario Technologies (Lecco).
    Scheda Informativa
  • Stage al POLI: conoscere e sperimentare dal vivo le Scienze Aerospaziali” con il Politecnico di Milano – Dipartimento di Ingegneria aerospaziale
    Scheda Informativa

Caratteristica unica di questi progetti è la possibilità per gli studenti di sperimentare in équipe un’attività laboratoriale di ricerca-azione che unisce studio e ricerca in università, progettazione su compito, stage in aziende del comparto.
Per informazioni contattare la Segreteria di OdisseoSpace al numero +39 02 70127016 o all’indirizzo info@odisseospace.it

Cosmonauta russo incontra giovani studenti milanesi

Nel quadro delle celebrazioni per l'Anno Internazionale dell'Astronomia le
Associazioni ODISSEOSPACE e VELE SCARLATTE organizzano un incontro tra il cosmonauta Sergej Zaletin e quattrocento studenti di Scuola media e
superiore.
Il cosmonauta russo parlera' delle proprie esperienze sulla MIR e sulla ISS.
L'appuntamento e' per il 3 aprile alle ore 10, presso l'Auditorium di
Piazza Zavattari a Milano.

Scarica la locandina >>>>

E’ iniziato il seminario “Viaggio nei sistemi di navigazione satellitare”

Martedì, 3 febbraio 2009, ha avuto inizio il seminario “Viaggio nei sistemi di navigazione satellitare”  rivolto a 30 studenti delle classi quarte e quinte di tre istituti secondari superiori di Milano: ITIS Feltrinelli, IPSIA Monza, LS Einstein, al fine di aggiornare e contestualizzare gli apprendimenti in ambito scientifico-tecnologico.
Si tratta  una workshop di 6 giorni presso la Thales Alenia Space Italia di Milano, azienda che ha un ruolo di primo piano nei sistemi di navigazione satellitare.


Le tecnologie satellitari, utilizzate come strumento di didattica innovativa, rendono più attuale e professionalmente motivante lo studio di materie come matematica, fisica e altre discipline di indirizzo (elettronica), grazie alla curiosità e all’interesse che i giovani hanno per le innovazioni tecnologiche, soprattutto se legate a una futura scelta professionale.
Il progetto è stato selezionato nel quadro di una convenzione tra USR Lombardia e Agenzia Spaziale Italiana, che ha co-finanziato il seminario.

La ricerca negata tegnologia made in Italy da "FANTASCIENZA" ma nessuno la vuole di Massimo Auci

Sembra strano ma è proprio vero. Si sa che esiste quasi sempre un forte ritardo tra il momento in cui viene fatta una scoperta e quando questa riesce ad essere utilizzata. Spesso l'utilizzazione è subordinata alle capacità tecniche e industriali di sfruttarla o alla possibile sua commercializzazione, ma questa volta non è così: una tecnologia da "fantascienza" è stata sviluppata in Italia ma attualmente è ancora inutilizzata per mancanza di interesse.

Continua >>>>

ODISSEOSPACE al Campus Orienta di Monza

Nei giorni  1 e 2 aprile, dalle ore 10 alle ore 14, OdisseoSpace
presenterà a studenti, docenti e genitori i workshop estivi di
orientamento alla scelta universitaria.

La manifestazione ha luogo all’Autodromo di Monza.
Campus Orienta MB è una manifestazione aperta agli studenti delle classi
4° e 5° delle scuole superiori della Brianza: una vetrina per presentare
tutte le possibilità formative presenti nel territorio e informazioni
utili per sostenere i ragazzi nella scelta del proprio percorso
post-diploma, in funzione delle richieste del mondo del lavoro

Avviati i primi laboratori “spaziali” nelle Scuole elementari e nelle Scuole Secondarie Superiori di Primo e Secondo Grado

OdisseoSpace sta realizzando diversi laboratori presso le scuole sulla tematica dello Spazio e delle leggi fisiche che lo governano.
I percorsi attivati mirano al coinvolgimento attivo di docenti e studenti, secondo modalità di hands-on education, con un aggiornamento di conoscenze, strumenti e metodologie,  inserendo la didattica delle discipline scientifiche in un ambito di maggior respiro.
Lo “Spazio”, utilizzato come strumento e come laboratorio multidisciplinare, diviene il contesto per rendere  materie come matematica, fisica e scienze, a loro volta collegate con aspetti filosofici, letterari, linguistici, geografici, storici, artistici, tecnnologici …. di assoluta attualità e comprensione, grazie all’introduzione di tematiche e laboratori riferiti allo Spazio stesso. Esso fornisce strumenti unici per coinvolgere gli studenti in un “viaggio” verso la conoscenza grazie alle proprie caratteristiche entusiasmanti e affascinanti.
ODISSEOSPACE ha ottenuto da parte del Ministero della Pubblica Istruzione il riconoscimento di corsi di formazione destinati al personale della scuola, ai sensi dell’art. 5, Direttiva ministeriale n. 90/2003, Decreto n° 1674 del 21/12/2006 e Decreto Prot. MPI AOODRL R.U. 15550  del 27 dicembre 2007.

Per informazioni: segreteria@odisseospace.it

INTERVISTA A DIEGO MAGRINI, LO STUDENTE ITALIANO CHE HA VOLATO IN ASSENZA DI GRAVITÁ

foto a

 

Diego, raccontaci la tua esperienza …. Continua >>>>

ODISSEOSPACE CELEBRA IL CINQUANTENARIO DELL’INIZIO DELL’ERA SPAZIALE

E’ ITALIANO UNO DEGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI CHE PARTECIPERA’ AL VOLO PARABOLICO INTERNAZIONALE CO-ORGANIZZATO CON WORLD SPACEWEEK ASSOCIATION PER ISPIRARE I GIOVANI NELL’AMORE PER LA SCIENZA, PROMUOVERE LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE E LANCIARE “VIRTUALMENTE” I PROSSIMI CINQUANT’ANNI NELLO SPAZIO

Uno studente dell’Istituto J. C. Maxwell di Milano .... Continua >>>

Il viaggio di Ulisse continua...
28 Ottobre 2011
La sonda Rosetta dell'ESA ha rivelato che l'asteroide Lutetia è un corpo primitivo, sopravvissuto mentre i pianeti del nostro Sistema Solare si formavano.

25 Ottobre 2011
La navetta Soyuz è ormai un mito per tutti gli appassionati di imprese spaziali.

11 Ottobre 2011
Oggi, ESA si unisce al lancio di "You Tube Space Lab", un'interessante campagna lanciata da YouTube, NASA, Space Adventures e Lenovo, che sfida gli studenti di tutto il mondo a disegnare un esperimento spaziale per la Stazione Spaziale Internazionale.

Link
agenzia spaziale italiana
Nasa